Inizio autunno, Fra, è quasi Natale. Gli uomini, quando ci parli al telefono e sono lontano da te, trasmettono quasi tenerezza.

foto 1a

Ieri mi sono vista con Fra, il mio barbone bolognese preferito.
Mi mancava, mi manca già, mi mancherà sempre. Era tutto più semplice quando lui era qui.
Finalmente ha conosciuto un ragazzo con la testa a posto. Va bene – anzi, più che bene, dice. Sono davvero contenta per lui, e non come quando “ah dai, che bello! Te lo meriti.” e poi dentro maledici tutti i santi perché tu lo meriti di più.
Lui davvero lo merita. Poi, almeno uno dei due è felice.
“Tu invece non meriti tutto questo. Perché ti prendono tutti in giro? Ma come fanno?”
Vorrei tanto saperlo anch’io.
“Vabbè. Andrà bene anche a me, prima o poi.”
Chissà Ubaldo come sta. (il pesce che ci hanno regalato per strada quest’estate quando io e Stefano siamo andati a Bologna e che abbiamo dolorosamente abbandonato in un fiume pieno di fogna, ndr.)
RIP Ubaldo.
Ogni volta che cammino con accanto Francesco da una parte e Stefano dall’altra mi sento protetta. E non perché Stefano è alto quasi due metri, ma perché mi ricordo che il mondo non ha sempre il pollice girato verso il basso.
Non sempre.

Finalmente dopo giorni di nubi e temporali, forse settimane (chi lo ricorda più), ieri è uscito il sole. E’ stata la classica giornata autunnale, sole, venticello leggero che ti scompiglia (fastidiosamente) i capelli, qualche cappotto e ancora tanti occhiali da sole, l’odore delle caldarroste lungo Corso Vittorio Emanuele, lo slalom attorno ai turisti che si fotografano a vicenda davanti al Duomo, insomma, solite cose, però in autunno hanno tutto un altro sapore.
Questo sarebbe dovuto essere il primo autunno della mia vita passato con qualcuno, semi felice e semi spensierata.
Anche prima che M. mi scaricasse ho pensato più volte con che coraggio e faccia tosta avrei dovuto abbandonare parti di me che mi fanno compagnia da sempre.
Non sarebbe stato nella mia natura. Quanta vita che mi sarei persa.
Quanta vita che si perdono le persone felici.
Non smetterò mai di pensarlo. La vita è troppo breve per essere felici. 

Oggi invece le nubi sono tornate. E’ stata la giornata della DeejayTen, a cui avrei anche partecipato se solo non avessi amici da culo sul divano forever.
Antonio ha corso la gara competitiva, è arrivato terzo. Non è contento, chi vince non lo è mai. Io sapevo che ce l’avrebbe fatta, ce la fa sempre, alla fine.
Dovevamo vederci per una scorpacciata da California Bakery (da quando l’ho portato la prima volta, non se ne stacca più, come tutti, d’altronde), ma nel 2013 succede ancora che quando tanta gente si ammassa in un punto le linee telefoniche non vanno più.
Mi ha chiamato quando stava andando via, mi ha detto che era dispiaciuto quindici volte in ventidue secondi. Vabbè, tranquillo dai, non è colpa tua.
Poi sono a dieta (=digiuno), meglio se non ci siamo andati.
Ha davvero una bella voce, Antonio. Non la ricordavo così.
Avrei tanto voluto abbracciarlo. Gli uomini, quando ci parli al telefono e sono lontano da te, trasmettono quasi tenerezza. 

Mi sono fatta un giro, tappa ormai giornaliera: Rinascente. Fino ai piani alti stavolta, e mi sono trovata in Lapponia, circondata da alberi finti e luccicanti, enormi orsi polari di plastica, casette rosse con luci a intermittenza, e chi più ne ha più ne metta.
foto 2a
Io amo il Natale.
Lo amo, lo amo lo amo lo amo. Lo amo.
Sorrido.
Penso agli ultimi ricordi che ho, del Natale.
Sorrido un po’ meno.

7 risposte a “Inizio autunno, Fra, è quasi Natale. Gli uomini, quando ci parli al telefono e sono lontano da te, trasmettono quasi tenerezza.

  1. è proprio vero, gli uomini quando sono lontano da te, trasmettono tenerezza, il problema è che poi quando li hai accanto, alcuni mi fanno venire l’orticaria! mi hai ricordato che è quasi Natale…adesso mi tocca entrare nel mood 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...