Ricomincio da me.

1376610_10202220854984217_1799415880_n

‘A volte la cosa più difficile non è dimenticare, ma imparare a ricominciare da capo.’ Nicole Sobon

Quando una donna deve ripartire da zero inizia sempre dai capelli, che è forse la cosa più banale del mondo, ma quando non puoi cambiare gli altri, sei costretta a cambiare te stessa.
Dopo otto anni di nero corvino volevo un cambiamento radicale, per riuscire a guardarmi allo specchio senza ricordarmi ogni volta di tutti i buchi che ho dentro da troppo tempo.
Il contrario dello scuro è chiaro, ho pensato. Da nero a biondo. Obiettivo: non farmi riconoscere dagli altri e soprattutto da me stessa.
Dopo quasi due mesi di interminabili sedute dal parrucchiere ho capito che non potevo ottenere quello che volevo, non con quella base, non con quello che c’era sotto, non potevo prendere una gomma e cancellare tutto, come facevo a otto anni con gli scarabocchi sui quaderni.
A volte la cosa giusta non è andare avanti, ma arrendersi e cambiare strada.
“You can’t always get what you want..” dicono gli Stones.
Mi sono rassegnata, ho dovuto trovare un compromesso, una via di mezzo. Io, che sono sempre stata per un opposto o per l’altro, io, che non ho mai nemmeno considerato le sfumature che quegli opposti contengono.
Ed ho scoperto che quella via di mezzo lì non è poi così male, e anzi, mi piace proprio.
“.. Sometimes, you get what you need.”
Ho capito che il contrario dello scuro non è il chiaro. Il contrario del nero è riuscire ad amare quello che la vita ti da, non quello che ti toglie.
È accettare che ci sarà sempre qualcuno pronto ad andarsene alla prima occasione.
È capire che l’unica persona indispensabile per te stesso sei tu.
Sempre e solo tu.

4 risposte a “Ricomincio da me.

  1. Dici bene, per ricominciare da capo non serve cambiare l’aspetto estetico se poi la persona con i suoi problemi è sempre la stessa, occorre invece cambiare dentro, modo di vedere e di interpretare la realtà, allora si che le cose possono cambiare davvero.

    Un saluto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...