Il meglio delle fashion week: Londra, Milano, Parigi

84c7c2100dd1cde7b1de19941a71ad85
5c943615b79ec36704549c13f49ebffc
Torniamo a parlare del meglio delle fashion week Fall/Winter 2015/16: lasciamo New York e andiamo dalla Londra underground alla più raffinata Parigi, passando per la nostra intramontabile Milano.
Sarà evidentissima l’evoluzione, la storia che queste sfilate, queste storie creano mano a mano.

L’eccentricità iper colorata di Vivienne Westwood:
iniziamo col botto

4c6ba507de10697937c8b0963f4af138
55cf86b616c3aea4745658f4db8adfcc
28fe7965b9e735cca1c332d95a680123
Qui spazio chiama Terra, spazio chiama Terra:
Sonia Rykiel e H&M

Rykiel-RF15-1884_image_ini_435x655_downonly_nocrop
37513-la-sfilata-h-amp-m-studio-al-grand-576x0-1
Gli occhiali futuristici di Markus Lupfer:
con dei tenerissimi coniglietti come special guest

9865100f561ccd2db0d8ca9f8db0ab9d
49b1719096f8214ea31bf61a90416eb6
8b7cec6c1563100f40395c91a1b229fb
Le frange di Burberry:

8331b1fc17cc5549ce8e30e9be1dbc16
37cd4ab025cf38cef4566e0c826ab3cf
7290d42e666a3a55e01f95bca90fef32
La bellezza d’altri tempi di Lanvin – i dettagli:
E non parliamo dei soliti anni Settanta e dintorni che hanno spopolato in praticamente ogni sfilata di questo fashion month, bensì di tempi più lontani.
Inizio Ventesimo secolo, forse addirittura prima.
Vi ci vedete girare in carrozza così?
Io decisamente .

bfcff9571bb1660ec1a437e9772839fb
602a6d41e9480e17c506c2fa53511854
ffc7c8e2e9536b816e153f2b0b8739a5
Gli embellishment di Prada:

0579490a7920b6028e5b1dce5b25c745
2bf13037516c619159d111e439d454d7
15bb58d7df87c8e86845fb366c05cdfd
Auguri mamma!:
In barba all’idea della modella alta e simil anoressica, la mia adorata Bianca Balti sfoggia con orgoglio il suo pancione ormai arrivato alla fine, che calza a pennello col tema della sfilata Dolce&Gabbana

fb1df066759bb7be9edefa3b75949a6f
7f1237fa805579cbcf7515f15548ee8c
e147cf7da1e570051a66b0977fd8080b
L’ultima sfilata di Peter Dundas come direttore creativo di Emilio Pucci:
Il suo posto è stato preso da Massimo Giorgetti (di MSGM), ora Dundas sarà invece il creative director di Roberto Cavalli (e se ne vedranno delle belle)

Emilio_Pucci_fall_winter_2015_2016_collection_Milan_Fashion_Week2
Emilio_Pucci_fall_winter_2015_2016_collection_Milan_Fashion_Week7
L’austera eleganza di Valentino:

cb0e7eec8ac9201c1ca11b4909296ce5
792a50884845ced55832d9751551f835
4fa392a1fd20381a9ee6cb96f6d5a8d5
Piercing everywhere – Givenchy:

7237c3c8bfe629f2c7ced73d5d98f23e
66f6aef4fa814ef10f6d4ed472237623
cb05bc8b6ca37cea2b2e74684276931f

Sixties Dior mon amour:
Ormai è risaputo, il mio amore per Dior è incondizionato, così ho pensato di mettervi anche il video con il best of della sfilata, perché non sapevo scegliere. Davvero.

MTI4NTc0MDgxNjQ4OTI1MTUw
e86588be9f604f16a202f72b61b0dd6a
0ff87ecdfdc9e67e50c772c694a2562c

Finisco il post con i due eventi forse più attesi e sconvolgenti:

Brasserie Gabrielle:
Quel genio del male di Karl Lagerfeld ne ha inventata un’altra delle sue. Non si smentisce mai, e non a caso le sue sono sempre le passerelle più attese.
Stavolta, ad attendere le modelle c’era una deliziosa brasserie, dove, dopo aver sfilato, si sedevano ai tavoli a chiacchierare e venivano addirittura servite. NO JOKE.

9990860676cf3f37b99d1305a5fb9a77
Le ormai amiche per la pelle Kendall Jenner – Cara Delevigne

CHANEL__Ready to wear fall winter 2015-16 _PARIS fashion week _March 2015__
73fb2f0cfaeef40e178c09933dfab2a6
d032e213850d804abed2788c1358b20a
Zoolander’s back!
Ebbene sì. Ben Stiller e Owen Wilson (aka Derek Zoolander e Hansel) hanno annunciato il loro secondo film, a distanza di quasi quindici anni dal primo, ed hanno scelto la maison Valentino per farlo.
Inutile parlare di standing ovation, sarebbe un eufemismo: il web non smette di parlarne.
Il modo migliore per concludere questo post. Quanto sono fighi?
Io li amo. Li stra adoro. Sono fantastici. Passo e chiudo.
207a374a5b92023ce5941d69923cf06c
5d0d30241f215f6d053a9fdaf0856eed
10984140_10152775305528036_811694887670756406_n
Poteva mai mancare la foto con l’iconica Anna Wintour?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...