Sfilata Dior Cruise 2016 – Futurismo in Costa Azzurra

obzor-buro-24-7-pokaz-dior-resort-2016-s
Palais Bulles: un’utopia architettonica in cui si incontrano terra, cielo e mare, un progetto in cui il futuro si costruisce in maniera organica a partire dalle forme e l’architettura a partire dal passato.
Per questa collezione crociera Raf Simons, Direttore Artistico di Christian Dior, si rifà ai paesaggi e alla memoria del sud della Francia. Ispirato dai colori, dalla composizione e dalla luce del panorama naturale della Costa Azzurra, nonché dal fascino dei suoi abitanti presenti e passati, lo stilista si affida alla tecnica e alle tradizioni per realizzare abiti contemporanei. Palais Bulles diviene dunque la metafora assoluta di questa collezione.”

Dior-Cruise-Collection-2016
OPENER-640-Dior-Cruise-2016-Group-Shot
Questa è la spiegazione che Dior da per la scelta dell’esclusivissima location per la loro sfilata Cruise.
Se lunedì abbiamo visto Louis Vuitton, oggi vediamo Dior, il brand che più mi rappresenta e che più amo, come ormai anche i muri sanno.
Mi ha emozionato tantissimo la scelta della Costa Azzurra, perché é la mia terra. Tra Cannes e St. Tropez passo le mie estati da prima che nascessi, e come qualcuno si ricorderà dal mio diario della scorsa estate (in cui ci sono stata ben due volte).
E’ un po’ la mia aria, e devo ammettere che mi manca moltissimo.
Un mondo a sé che col tempo ho imparato a considerare la mia vera casa.
Ma evito di dilungarmi, che quando inizio a parlare della Francia non finisco più.

I pochi prescelti ad assistere allo spettacolo hanno provveduto ad agghindarsi Dior da testa a piedi (e ci mancherebbe!) e ovviamente non sono mancate le star, tra cui spiccano Zoe Kravitz, Dakota Fanning e Marion Cotillard, testimonial della Maison.

7dda396b-4309-400d-9749-d09f19758bbb
62501c3f-b614-45db-9d55-fde0ab2d1d82
dior_cruise_2016_7-z
marion-cotillard-dior-cruise-show-2016-h724
Il make-up per la sfilata era, nemmeno a dirlo, naturale e leggerissimo, l’ormai modaiolo “no makeup makeup”. Tra i vari prodotti usato, il fondotinta Diorskin Star (che per me quest’inverno ha sostituito il Forever!) e, della collezione estiva, la palette nude, il Lip Maximizer in edizione limitata, e gli smalti, appena usciti nei negozi.

I-trucchi-per-la-Cruise-2016-di-Dior_image_ini_620x465_downonly
Nel-backstage-della-Cruise-2016-di-Dior_image_ini_620x465_downonly
Dior-Cruise-2016-2_image_ini_620x465_downonly
christian-dior-cruise-2016-backstage-03
potd-models_3300571k
a449048157b1ae28ba2f1d9bf30afa46-2
473010828
CRUISE-2016_07
dior_cruise_2
473008410
CEv2vqEWIAA23DC
dior2_0
women_dior_cruise2016_01
cruise1
Dior-Cruise-2016_hb_645
CRUISE-2016_05
CRUISE-2016_03
women_dior_cruise2016_53

Pura poesia, vero?

Una risposta a “Sfilata Dior Cruise 2016 – Futurismo in Costa Azzurra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...