Quando nemmeno la respirazione bocca a bocca può salvare il carica batterie.

Essere totalmente ed incondizionatamente dipendenti dalla tecnologia e dall’inutile bisogno di far sapere al mondo intero che esistiamo (quando non gliene può fregar de meno) significa decidere di rinchiudersi in casa per i prossimi quattro giorni, cioè fino a quando non mi arriverà il nuovo caricatore portatile per iphone.

Stamattina, quando quella confortante e vitale lucina verde non si è accesa, ho visto il nero davanti a me.
Dicono che quando stai per morire ti passa tutta la vita davanti. Ecco, il nero è una perfetta rappresentazione della mia vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...