Nuovi inizi.

Hanno sbattuto Stefano fuori casa.
Ho passato una settimana stra mega giga iper busy, ma questa notizia mi ha sconvolto.
Giusto mercoledì sono andata da lui e sono rimasta piacevolmente colpita da quell’appartamento in centro, all’ultimo piano, che da fuori faceva tanto mansarda bohémienne parigina, tanto che mi sono tuffata sul divano e ci sono restata per tre ore. Cosa che nell’altro appartamento non ero mai riuscita a fare, sempre intimorita di germi e chilosa.
Oggi mi dice che la padrona di casa ha dato a lui e alla Sara quattro giorni di tempo per andarsene. QUATTRO?! Quattro, sì.
La gente si droga.
E fin qua.

Prima di questa sconvolgente notizia, quando la sua vita era tutta “ye finalmente ho trovato un tetto sopra la testa” e la mia era tutta “ye finalmente hai trovato un tetto sopra la testa“, abbiamo deciso di festeggiare invitando Filippo ad una delle nostre sedute pomeridiane da California Bakery.
Risultato: mi hanno obbligato a prendere una Devil’s Food Cake, che già il nome dice tutto.
1391909_10202228062044389_363074398_n
Ed ho anche preso un montgomery di Burberry che mi sta tanto bene e la commessa mi fa “Il tuo problema, che poi non è un problema, è che hai tanto seno ma sei troppo magra.” VABBE’ CIAO.
Roba che neanche un “amo i tuoi lineamenti così sodi” dopo una scopata.
La vita a volte ti sorprende positivamente.

Giovedì sera sono uscita con Francesco. Prima uscita, finiamo a casa sua, che più in centro di Milano non si può, però non sapeva dove portarmi a fare il secondo giro di drink.
Certo.
Dopo avermi sbattuto sul divano mi ha detto che ho degli occhi bellissimi. DI un marrone raro. Devo aver riso piuttosto fragorosamente, perché poi “Sì, immagino che te lo dicano in tanti”.
Però lo approvo. Thumbs up. Per adesso.
Domani colazione insieme togetha forevah.
Ciao Mauro io scopo mentre tu te ne stai chiuso in casa a piangerti addosso perché la tua vita è sempre uguale, ciao.
Ripeto. La vita a volte ti sorprende positivamente.

Ah, a proposito di Parigi. Ho prenotato poco fa, fra sei giorni ci rivediamo, mon amour. Tu stai ferma lì.

4 risposte a “Nuovi inizi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...