I flop del Met: Madonna, Irina Shayk, Lily-Rose Depp, Katy Perry. Che noia voler esagerare sempre e comunque.

o-MADONNA-MET-GALA-facebook

Dalle stelle alle stalle, molte anche scontate.
Scontate per me, ovviamente.
Per esempio, sono a conoscenza che, per qualche ragione a me sconosciuta, il mondo intero veneri Beyoncé, ma io non riesco proprio a tollerarla.
Queen B, regina del popolo, d’altronde chi non potrebbe permettersi di andare ad una serata di gala indossando un abito 100% latex Talalay e cosparso di perle da 8000 dollari l’una.
Tra l’altro, anche stavolta mi ha dato l’impressione di voler imitare Kim Kardashian.

beyonce-in-givenchy-couture-at-2016-met-gala-in-new-york-city-1

Iniziamo col dente avvelenato questo post sui flop del Met che si è tenuto lunedì!
In realtà Beyoncé stava anche bene, specialmente rispetto allo scorso anno, stavolta è solo una questione personale.
I veri flop sono altri..

Taylor Swift in Louis Vuitton:
I suoi outfit sempre perfetti e sempre uguali avevano stancato davvero tutti, tanto da farla finire più volte tra i flop di Vogue. Avrà così deciso di cambiare ed osare, ma non credo che somigliare a Xena principessa guerriera sia una trovata tanto migliore, ecco.
(Esempio, anche Jennifer Connelly indossava LV, tra l’altro un abito meno femminile e sensuale di questo, ma c’è modo e modo, e infatti lei è finita nei top dell’altro giorno. La classe non è acqua, diciamo così.)

1-1462233865884
Alexa Chung:
Mia nonna.

rs_634x1024-160502175129-634.Alexa-Chung-MET-GALA-Arrivals
Lily-Rose Depp in Chanel:
Sottolineo che ha 16 anni. Sedici.

33C3491500000578-3570761-image-a-50_1462262182181
Irina Shayk:
Per me è inconcepibile che venga considerata sonimo di eleganza solo perché è una modella, con quelle labbra inguardabili e senza perdere l’occasione di ostentare il suo fisico.
L’eleganza è un’altra cosa, come insegnano sapientemente altre sue colleghe (vedasi post precedente).


Sarah Jessica Parker:
Il web intero è sconvolto, c’è chi parla della fine di un mito, io eviterei di esagerare, ok che Sarah Jessica è la perfezione fatta a persona ma è anche vero che a tutti capita di sbagliare.
Però vederla così ha fatto male.
Il 2002 è finito da un pezzo.

Sarah-Jessica-Parker--2016-Met-Gala-in-NYC--02-662x993
Ciara in H&M:
Fatico a trovare un senso.

ciara-met-gala-2-
Katy Perry in Prada:
in realtà il vestito è anche bello, ma doveva essere bilanciato con un trucco&parrucco leggero, esattamente il contrario di quello che ha fatto Katy.
Che noia voler esagerare sempre e comunque.


Kristen Stewart:
Ok che la ricrescita è di moda, ma c’è ricrescita e ricrescita, e “acconciare” i capelli come se ti fossi appena alzata dal letto in preda ad un hangover non aiuta.
Come non aiutano lo sguardo da cane arrabbiato sempre presente e un vestito che non sottolinea minimamente le sue già poche forme.
Insomma, non aiuta niente.


Bella Hadid:
“Ciao, mi chiamo Bella e sto per azzannarti alla gola e sbranarti.”

bella-hadid-e212a178-3e94-4077-8732-1aed9149d475
Madonna:
Ad ogni evento aspettano tutti lei, fondamentalmente per deriderla. Ormai è incontrollabile.

madonna1

Quale miglior conclusione..

Una risposta a “I flop del Met: Madonna, Irina Shayk, Lily-Rose Depp, Katy Perry. Che noia voler esagerare sempre e comunque.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...