Met 2016″Manus x Machina”: i look più belli

met-gala-2016-Claire-Danes

Puntuale come un orologio svizzero, il primo lunedì di maggio di ogni anno, eccolo, il Met Gala, quest’anno a tema tecnologico, quasi futuristico: “Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology”.
C’è da dire che, pur regalandoci sempre molte soddisfazioni (ironiche e non), quest’anno ho un po’ sentito la mancanza di abiti Rihanna-uovo style (come ricorderete sicuramente tutti).
Ma tant’è, da parlare ce n’è.

Iniziamo bene e iniziamo con quella che è stata la più bella di tutte: Poppy Delevingne in Marchesa.
Semplicemente una dea. Ha indossato con l’eleganza più assoluta un abito difficilissimo da portare, abbinando un trucco strong ma raffinato, per non risultare piatta e monotona come invece in molte hanno fatto prima di lei con abiti del genere.

Met_Gala_2016_Red_Carpet_Fashion_Poppy_Delevingne_Met_Ball_2016

Thumbs up anche per:
Karolina Kurkova anche lei in Marchesa:
Il brand di Georgina Chapman è sempre tra i più visti sui red carpet e anche tra i più ammirati, e non è solo grazie agli (incredibili) abiti, ma perché sceglie “ambasciatrici” che incarnano perfettamente il senso del marchio!

Chfgv5oUoAACTia
Cindy Crawford e Naomi Campbell:
Che dire, eterne.


Jourdan Dunn in Balmain:

jourdan-dunn
Kate Hudson in Versace:
Ha portato con raffinatezza e con un tocco di ironia che la contraddistingue un abito (quasi) al limite del troppo che stroppia.

metgala_katehudson-1

Jennifer Connelly in Louis Vuitton:
Già bellissima/perfetta/magnifica di suo, ha osato con un outfit rock e soprattutto con degli stivali molto poco da serata di gala, ma l’insieme è leggero e sofisticato.


Adriana Lima in Giambattista Valli:
Lo sanno anche i muri, Valli è uno dei brand del mio cuore, gli abiti sono un sogno.
La sempre bellissima Adriana Lima solitamente indossa abiti a sirena, che sottolineano la sua silhouette, stavolta ha fatto un cambio di rotta e l’ha fatto decisamente bene.


Emma Stone in Prada:
Il vestito è bello e le sta bene, ma se fosse stato solo per quello non l’avrei inserita tra i top, altrimenti avrei dovuto aggiungere molte altre! Quello che mi ha colpito è stato il suo nuovo colore di capelli, diciamolo, da rossa sta benissimo ed è una delle poche rosse non naturali a sembrare, invece, perfettamente naturale, ma sono contenta che dopo tutto questo tempo abbia deciso di cambiare, da mora è troppo troppo TROPPO bella e sensuale!


Anna Wintour in Chanel (accompagnata dalla figlia Bee Shaffer):
Che la padrona di casa potesse essere anche tra le più eleganti non è così scontato.

33C09AEE00000578-0-image-a-26_1462228382795
– Edie Campbell in Burberry (accompagnata nientemeno da Mario Testino):
Forse la più rock della serata, David Bowie inspired, direi!

2262682-edie-campbell-et-mario-testino-met-gal-950x0-1
Amber Heard in Ralph Lauren:

Concludo questo post con quel genio di Zac Posen che ha vestito Claire Danes che.. si è illuminata al buio!
Più futurista e tecnologica di così! : P

met-gala-2016--party-report-dress-claire-danes-01
Domani i flop!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...