Shopping beauty online: beautyprivè, lookfantastic.com, Sampar

In fatto di sconti, questo week end è stato il più bollente dell’anno: infatti, grazie alla tradizione del Black Friday ormai totalmente esportata anche in Italia, in questi giorni ogni negozio, sia online che negli store, ha fatto sconti incredibili. Detto ciò, io ho avuto la brillante idea di ordinare un sacco di cose in giro per l’Europa giusto una settimana prima, dimenticandomi totalmente dal Black Friday.

Vivendo a Milano ho la maggior parte delle cose ad una portata di mano, ma non tutto.
Alcuni dei prodotti che uso e che per me sono diventati fondamentali, non li trovo né qui né in giro per l’Italia.
Ma partiamo invece da un sito italiano: beautyprivè.

Il seno è una parte molto delicata del corpo femminile, anche se spesso si tende a trascurarlo.
Da oltre un anno io me ne sto prendendo cura, e diciamo che è uno dei miei biglietti da vista (che comunque non è che mostro a tutti eh), sia perché è piuttosto grosso 😛 (una quarta, per la precisione) sia perché lo curo molto, gli voglio bene, insomma lo coccolo! (Ahah!)

Mi sono trovata benissimo con due prodotti della Collistar, uno da giorno e uno da notte.
Purtroppo, come quasi ogni prodotto di cui mi innamoro, sono stati tolti dal mercato.
Sono andata in panico, fino a quando ho trovato questo sito che vende prodotti che si trovano in profumeria, delle marche più disparate, sia di skincare che di makeup, oltretutto scontati.

Premetto che diffido sempre dei siti che tendono a scontare tutto, ma non avevo scelta, ma mi sono trovata bene, no sorprese negative. Questo è il secondo ordine, purtroppo la crema da giorno è finita anche lì. Per quella notte (un siero volumizzante con cellule staminali vegetali) ho fatto scorta, ne ho prese due e direi che per almeno sei mesi sono a posto, poi si vedrà!
Oltretutto, le scatole sono bellissime. Noi donne ci facciamo sempre caso.

Lookfantastic.com:

È un sito inglese che può essere paragonato a Sephora USA, un’estensione della “versione” italiana, che ha una varietá di prodotti che nessun’altra profumeria in Italia ha, ma a cui, allo stesso tempo, mancano alcune cose.
Ho preso (ben due confezioni) una crema nutriente per capelli alla camelia, da usare dopo averli lavati, di Shu Uemura, guru nell’ambito beauty.
Ne basta una noce per ammorbidire i capelli e spargere un profumo così delicato per tutta casa.

È un mio must-have da un anno e mezzo, esattamente come il sea salt spray di Philip B., il prodotto per eccellenza per beach waves.
È infatti il più famoso al mondo, e posso dire che è la scoperta della vita. L’avrò ripetuto un centinaio di volte anche qui sul blog, ma ha cambiato davvero la mia routine.
Prima ero costretta a stirare sempre i capelli: sono mossi di natura, ma da un effetto barboncino non molto piacevole alla vista, eufemisticamente parlando.
Da quando uso questo spray i capelli li tengo praticamente sempre mossi, senza effetto palla, in molti mi chiedono come faccio, rispondo che semplicemente ci metto questo spray, et voilà!
Non li asciugo neanche col phon, che non tocco da, appunto, un anno e mezzo.

Da così.. (L’estate scorsa appena prima della svolta, ci ridevo su..)

… a così, con soli tre spruzzi!

 quanto mi mancano i capelli rosa.. sigh. 

Con soli 5€ di spedizione, in due giorni il pacco ti arriva a casa, è stato il primo ad arrivare!

Sampar:

Più che negozio online questo è proprio il sito del brand francese. Qualcuno si ricorderà che è stato tolto dalla vendita da Sephora Italia quasi un anno fa (giusto per tornare al discorso di prima per cui tutto quello che a me piace viene tolto dal commercio), ed io sono caduta nel panico più totale (anche qui) perché la loro penna anti imperfezioni è essenziale per me.

Grazie all’attenzione che presto alla mia pelle, ormai è praticamente perfetta, il correttore non lo uso quasi mai (se non per le occhiaie), e vi posso assicurare che è davvero fastidioso trovarsi con una pelle magnifica (grazie a tanti sforzi e, diciamolo, soldini spesi per i prodotti) e poi un brufolo spunta lì, vicino al mento, o in fronte.
Da solo, unico, perso nella solitudine della perfezione.. Davvero, che nervoso.

Questa Prodigal Pen però è fantastica, diciamo che blocca l’intenzione del brufolo di sbocciare nella sua immensità (…), e lo fa tornare da dove è venuto.
Certo, non fa miracoli, ma se non è allo stadio finale, posso dirgli addio.
Da quando Sampar è stato letteralmente eliminato qui in Italia, quest’estate in Francia ne ho prese quattro, l’ultima la sto finendo in questi giorni. (E ok, una, nuova, appena aperta, mi si è ribaltata sul pavimento del corridoio grazie ad un triplo salto mortale causato dall’averci preso contro con la spazzola. Giulia=disastri..)
Non volendomi trovare senza, sono passata subito all’azione, ne ho così ordinate altre quattro sul sito.
Ho chiesto tre maschere come campioni prova. Sampar è un buon brand, ha prezzi relativamente contenuti, e se dovessero piacermi potrei anche prenderle al prossimo ordine.

Ho anche fatto un mega iper shopping da Sephora, a cui dedicherò un post nei prossimi giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...