I cibi provati all’Expo – parte uno: Corea, Uruguay, UK, Olanda, Thai

Della serie, meglio tardi che mai: eccolo, il post sul cibo dell’Expo! *cori da stadio*In realtà già qualche giorno fa l’avevo scritto, poi mi si è cancellato e mi sono innervosita così tanto che non lo volevo più riscrivere, poi ho pensato che non potevo non farlo.

E così, eccomi qui.

Come ormai sicuramente sapete, ho una sorta di ossessione per il cibo orientale. Questo mi ha portato nel corso del tempo ad essere più aperta verso cucine lontane da quella italiana e a voler sperimentare culture lontane dalla nostra, beh, quale miglior posto di Expo, no?

Infatti ci sto andando fondamentalmente per mangiare, eheh.

Sicuramente i ristoranti all’Expo sono costosi, e detto da una milanese che mangia giapponese (del vero cibo giapponese, non quello che danno agli all you can eat..) tre/quattro volte a settimana.. 

Però quante volte mi ricapiterà di avere il mondo ad uno schiocco di mani? Mai più, molto probabilmente. 

Così ho lasciato perdere baracche, burattini e pseudo mangime per animali spacciato per cibo italiano e mi sono buttata alla scoperta del mondo!

Corea
   

    
 Ho fatto il tris di ravioli, e sono andata qualche volta anche al baracchino fuori a prenderli come spuntino. 

Sono una cosa indescrivibile, e pur essendo fritti non trovi un traccia di unto, sono incredibilmente croccanti.

Indescrivibile anche la salsa sulla carne e ancora di più i dolci: una specie di pancake con sopra il gelato.

Insomma: il mio sogno sarebbe vivere con a portata di mano un orientale che mi cucini ad ogni mio battito di ciglia.

Regno Unito

   

 Il cibo britannico non è certo famoso per essere tra i più ricercati e salutati, per questo ero scettica, ma quando ho letto che il ristorante/chiosco era curato da un famoso chef ho voluto provarlo, e menomale!

Ho preso un cocktail di gamberi con paprika e degli involtini di salmone ripieni che sarebbero bastati da soli per l’intera giornata, eheh. 

E una crema con le fragole come dolce, giusto per. 😛 

Uruguay

   

   
La carne uruguaiana è la carne più ricercata al mondo, al contrario di quello che pensavo io (e molti altri), cioè che fosse quella argentina.

Beh, dopo averla mangiata capisco perché. Oltretutto, nel padiglione viene spiegata la cura unica a mondo che hanno per gli animali che allevano (e noi in Italia siamo lontani anni luce), e sono rimasta stupefatta, non credevo. 

(Comunque, ne parlerò domani.)

Olanda

   

     

Qui non c’è esattamente un ristorante, e non ci ho esattamente mangiato: in pratica, ci sono tanti food truck (che poi formano il padiglione, ne ho parlato qui! https://giuliaviolante.com/2015/08/21/altro-giro-di-boa-allexpo-alcune-scoperte-e-tante-delusioni/ ) dove fanno hamburger, dolci, patatine, bibite etc.

Io sono passata un paio di volte a prendere dei milkshake, buonissimi! In realtà ci sono tornata in questi giorni per prendere della patatine ma mi sono rifiutata di fare tutta quella fila!

Thailandia

   

   
Qui non ho mangiato (e nemmeno mi ispirava farlo, i cibi erano tutti ammassati in contenitori stile mensa, no grazie), ma c’è un negozio di prodotti tipici molto interessante, ogni volta che passo mi prendo dei succhi al mango che dovrebbero essere naturali, sono buonissimi!

Nel prossimo post: le tostada di granchio messicane, il pollo all’acqua di rose (Iran) e il riso piccante indiano, e tutto quello che proverò da qui fino alla fine dell’Expo settimana prossima!

2 risposte a “I cibi provati all’Expo – parte uno: Corea, Uruguay, UK, Olanda, Thai

  1. Pingback: I cibi provati all’Expo – parte due: Kuwait, Messico, Iran, Perù, India | Giulia Violante·

  2. Pingback: Addio 2015, la mia esperienza all’Expo in oltre una quindicina di visite | Giulia Violante·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...